F come Photographer

Benvenuti nel nuovo millennio! 🙂 Ops.. forse sono arrivato con una decina d’anni di ritardo.. vabeh poco male, meglio tardi che mai! Com’è cambiato il modo di vivere la fotografia eh? Internet in questo cambiamento ha fatto la sua (grossa) parte.. tant’è che oggi molti si fregiano del titolo di Fotografo.. ehm Photographer, che fà più figo.. ma chi può davvero deifnirsi tale?? 🙂

Prima di parlare di questa annosa questione, lasciate che vi mostri questo video molto emblematico..

Direi che la definizione di Stewie (mitico!) rispecchia molto lo stile dei più che si spacciano come fotografi su facebook, flickr, forum e blog vari..

Ora vi starete chiedendo “si ok, ma allora chi può definirsi fotografo? solo chi ha partita IVA?”.. assolutamente no..! anzi, ci sono molte persone con partita IVA che si spacciano come tali senza averne il benchè minimo diritto.. ma lasciamo stare questo discorso.. cerchiamo di capire piuttosto chi può definirsi FOTOGRAFO..

Secondo me la risposta è molto semplice.. non è tanto importante il fatto che uno lo faccia per lavoro o per diletto.. ma almeno, prima di definirsi fotografi, bisognerebbe dimostrare di conoscere appieno la tecnica e riuscire a utilizzarla con consapevolezza, al fine di perseguire un proprio stile personale.. non basta avere una reflex e dire “la fotografia è la mia passione”.. è come dire che nel medioevo tutti quelli cui piaceva usare la spada potevano farsi chiamare “cavaliere”.. direi che sarebbe stato quantomeno irrispettoso nei confronti di quelli che il titolo se lo sono sudato per bene.. 🙂

E voi, che ne pensate??

“Io cosa sono??” dite..? Beh, io sono un FOTOGRAFO INTELLETTUALE! 😀

W la cacca!

5 pensieri su “F come Photographer

  1. Tralasciando l’indubbia qualità della “foto artistica” di alto contenuto sia figurativo che concettuale (lol). C’è da scrivere solo poche righe a riguardo: la fotografia non è per tutti. E’ un’arte che non può trovare la sua massima espressione solo grazie il talento (più o meno grande a seconda del proprio ego o pompato dai commenti di chi ignora quanto detto sopra). E’ una disciplina che ha delle regola sue, tantissime e complesse. Tutti coloro che non si rendano conto di ciò e che credano che tenendo in mano una reflex possano avere il diritto di definirsi dei cultori di tale disciplina (dei fotografi fatti e finiti appunto) o sono ignoranti, e perciò vanno istruiti verso una maggiore consapevolezza e uno sguardo critico, o sono degli ipocriti. A questi mi rivolgo dicendo che piuttosto che sembrare facenti parte di ciascuna o entrambe le categorie sarebbe meglio mettersi un po’ di cenere sul capo -o meglio sull’obiettivo- e definirsi con umiltà amatori della fotografia, affascinati da questa ma non certo FOTOGRAFI.
    Personalmente, conscia della mia ignoranza, preferisco chi annuncia ” mi piace fotografare, ma non conosco la tecnica e non sono un fotografo” e quindi poter solo migliorare da chi volesse istruirmi, piuttosto che esagerare dicendo “io sono una fotografa” e alla prima domanda tecnica scivolare rovinosamente in un tremendo imbarazzo.

  2. Mi piace molto questo post, perché credo che oggi questo argomento ci riguardi un po’ tutti.
    Io ho visto le tue foto, il modo in cui fermi un’attimo e lo fai tuo.
    Oggi questa identica cosa la possono fare un po’ tutti, ma bisogna vedere “come la fanno”!
    Nelle tue foto oltre alla passione, si vede la tecnica, la ricercatezza di un determinato significato… mentre tanti (tra cui mi ci inserisco anche io), magari una o due volte possiamo riuscirci, ma non lo facciamo con lo stesso criterio con cui lo fai tu. 🙂
    Io di fatti, che non conosco la storia, ne la tecnica della fotografia, non posso definirmi una fotografa! Sarebbe un termine troppo azzardato! Ho visto gente all’opera che riesce a fare cose meravigliose con la fotografia, proprio perché conosce la “tecnica”, la “luce”. Io invece che sono dilettante, fino a qualche mese fa, cercavo di fotografare, anche dove la luce non c’era (per fortuna ora non lo faccio più XD) con dei risultati mediocri.
    Un giorno mi piacerebbe potermi definire “Fotografa”, ma la strada è ancora lunga!
    (l’altro giorno mi sono permessa di aggiungerti su Flickr)

I commenti sono chiusi.