Mi sono fatto una Japponesina molto Sexy!

Eh sì.. è proprio una tipa tosta! Ma se avete pensato a qualche bella donzella siete fuori strada.. La Japponesina è la mia nuova Fuji X10! 🙂
Dopo tanto girare con la D3 al collo, ho cominciato a sentire la necessità di qualcosa di più versatile.. qualcosa da portare in borsa tutti i giorni senza scendere a compromessi a livello qualitativo.. ebbene la mia scelta è ricaduta sulla Fuji X10.. funzioni molto ben pensate e buona ergonomia.. esteticamente S-T-U-P-E-N-D-A e costruzione di primo livello.. insomma, son davvero soddisfatto..

Ecco una foto della piccolina dopo l’operazione di mimetizzazione dei marchi in stile Bresson.. 🙂

Qualche PRO e CONTRO per quelli che sono in dubbio nell’acquisto:

Pro:

  • Qualità d’immagine complessivamente molto buona;
  • Obiettivo Fujinon 28-112 (equivalenti 35mm) 1:2-2.8;
  • Ergonomia e controlli davvero efficaci;
  • Costruzione di ottimo livello;
  • Estetica discreta e retrò.. una bomba per me!
  • Dimensioni e peso, siamo sotto i 350g!
  • Mirino ottico.. non proprio eccellente (anzi..), ma comunque presente..
  • AF molto rapido..
  • Simulazione on camera delle pellicole Fujifilm (Astia, Provia, Velvia e Bianco e Nero..)..
Contro:
  • Non proprio economica.. il prezzo si aggira intorno alle 500€..
  • La custodia pronto LC-X10 non prevede il paraluce originale LH-X10..
  • La modalità silenziosa impedisce l’uso del flash..
  • A ƒ/2 l’otturatore scatta al massimo a 1/1000″..
  • Per accenderla bisogna ruotare l’obiettivo.. un bella levetta sarebbe stata meglio..
  • Lodevole la funzione per le foto panoramiche, ma la risoluzione è limitata e insufficiente..

Personalmente quello che sento mancare di più dalla D3 è il controllo sulla profondità di campo, nonostante un obiettivo discretamente luminoso.. questo però, a onor del vero, riguarda tutte le compatte, che, con il loro sensore sensibilmente più piccolo del 24x36mm, mettono tutto a fuoco e impediscono il controllo del bokeh.. e questo è bene che uno lo sappia prima dell’acquisto per non ritrovarsi deluso poi!

In conclusione, aldilà del bokeh, la X10 è una compatta high-end per chi cerca qualità e sà cosa vuole.. specialmente indicata, a mio avviso, per chi già possiede una reflex e vuole mantenere lo stesso livello di controllo sulle varie funzioni della fotocamera (esposizione, AF, esposimetro, etc..)..

Ecco un paio di foto che ho scattato in questi primi giorni di utilizzo per le strade di Milano..

Spero di esservi stato d’aiuto! 😉

4 pensieri su “Mi sono fatto una Japponesina molto Sexy!

  1. Ciao Gianmaria, innanzitutto complimenti per l’acquisto e per le foto!
    Ti scrivo perchè è da un pò di tempo che seguo le “vicende” di questa X10 ma finora non ho fatto l’acquisto per il “fenomeno” dei white orbs (o dischi bianchi) di cui si parla ampiamente in rete. Il recente firmware di fuji sembra non abbia risolto il problema. Saprai certamente di cosa si tratta e ti vorrei chiedere se finora hai riscontrato questi famigerati orbs nell’uso quotidiano (leggo che compaiono in foto notturne a ISO bassi o foto diurne con forti riflessi). Se vorrai postare qualche foto o inviarmela via mail te ne sarei grato.
    L’alternativa alla fuji per l’uso che ne dovrei fare è la Olympus XZ-1…lo so non è la stessa cosa, ma ogni macchina ha i suoi difetti 🙁
    ciao!

  2. Ciao Gianmaria, quali sono i settaggi on camera che utilizzi con la x10 per i tuoi BN? scatti in jpg o raw?

    grazie

I commenti sono chiusi.