4 pensieri su “Ritratto rubato sulla linea 1

  1. ”Momento momento momento momento momento momento momento!” (cit.) Mi stai dicendo che in giro quando tu alzi la macchina fotografica verso qualcuno la gente non solo non si gira rabbiosa verso di te, ma si lascia anche scattare delle foto senza linciarti?? (ho avuto troppe brutte esperienze, oramai non provo neanche più a scattare a meno di non avere l’80-200 montato e le scarpe da ginnastica ai piedi per scappare in caso non la prendano bene XD)

    Complimenti per lo scatto, mi piacciono molto composizione e luce (la luce delle finestre/vetrate/finestrini è sempre affascinante) 🙂

    • Ciao Marco! Grazie mille della visita e dei complimenti 😉

      Guarda, con la M9 (più in generale con un sistema discreto come quello a telemetro) non hai nessun problema di sorta 🙂 Lo scatto non si sente e la macchina passa quasi inosservata.. se questo tipo di scatti sono il genere che ti piace, io ci penserei seriamente!

      A presto!

      • Grazie per il consiglio, in effetti affiancare alla mia D90 (piccolina, ma con BG, obiettivo e spesso flash diventa enorme..) un corpo macchina più ”gestibile” è un’idea che mi stuzzica da molto…il mio principale problema è il conto in banca 😉 ma chissà, magari una Fuji X100 da portare sempre con me ci può stare

I commenti sono chiusi.