Giulia, la finestra e il 50mm f/1.2

Spesso ci scervelliamo a pensare a come realizzare immagini nuove, andando a pensare cose impossibili.. il bello invece è che non bisogna pensarci affatto.. bisogna essere pronti a cogliere i momenti che ci si parano davanti.. queste due foto ne sono l’esempio.. ieri pomeriggio ero a casa della mia ragazza e avevo dietro la D800 con il 50mm 1.2 AI-S (l’ho appena preso e ancora non avevo avuto modo di testarlo, quindi aspettavo solo l’occasione giusta!).. “dai che facciamo due foto!” le dico.. dopo qualche scatto poco convincente vedo la finestra e mi viene l’idea di ritrarre Giulia attraverso essa.. semplice, banale se volete, ma efficace! Ecco che, senza alcun bisogno di allestire mega set, ottengo lo scatto che volevo.. per buona pace mia e del mio 50mm che fremeva 😀

It was the light
It was the light #2

E qua il colpevole 🙂

It was the light #2

3 pensieri su “Giulia, la finestra e il 50mm f/1.2

  1. Complimentissimi Gianmaria… sempre stupende le tue foto! MI chiedevo, come fai con la messa a fuoco manuale? usi il live view o hai cambiato lo schermo di messa a fuoco? Te lo domando perchè è da parecchio che sto adocchiando diversi fissi vintage superluminosi, però quello che mi blocca è la difficoltà con i mirini delle attuali reflex…

    • Ciao Fabio, grazie mille! Beh, non posso dire che sia facile.. ma nemmeno impossibile dai.. di solito mi baso alla conferma di messa a fuoco, non è molto pratico, ma funziona! 🙂 Non ho mai provato altri schermi di MaF, ma male non possono fare 😉

      • devo provare, un 50 superluminoso vintage mi ha sempre attirato 🙂 già i fissi penso che mi abbiano aiutato a crescere, un fisso manual focus penso sarebbe l’ideale per “rallentare” e pensare di più…. poi la ghiera di messa a fuoco è così piacevole da azionare ahahha! Buona luce 😉

I commenti sono chiusi.