Less is more: staff updated!

Come ho scritto tempo fa sulla mia pagina facebook, mi sono rotto di attrezzatura iper-tecnologica.. ero completamente intossicato di tecnologia e avevo perso di vista la vera fotografia.. Bene, ho quindi deciso di vendere gran parte del mio corredo in cambio di una fantastica Leica M typ 240.. essenziale, spartana e semplice.. proprio quello di cui avevo bisogno.. sulla pagina di NOC trovate anche la videointervista fatta il giorno dell’acquisto dal mitico Wata 🙂

My stuff, updated!

3 pensieri su “Less is more: staff updated!

  1. Ciao Gianmaria,
    scusa una curiosità, ma come capita che si ricevano regali tipo hasselblad o vecchie nikon analogiche quando è una vita che sogno la stessa cosa?
    Mi interessava sapere se il corredo di cui ti sei dotato negli anni è solo frutto dei tuoi guadagni o hai anche delle sponsorizzazioni?

    • Ciao Andrea, la tua domanda è quantomeno bizzarra.. nel senso che un regalo non si può “far capitare”. Capita, punto. Penso dipenda solamente da quanta gente tu conosca e da quanti sappiano della tua passione. Molta gente ha vecchie macchine fotografiche inutilizzate in soffitta che considera “da buttare”. Dimostrati interessato e vedrai che piuttosto che buttarle, avranno il piacere di regalarle a qualcuno che le utilizza. In fotografia sono davvero molto pochi quelli che possono godere di sponsorizzazioni. Diciamo che, nel mio caso, il corredo è stato possibile grazie al fatto che non ho altri particolari interessi (o soprattutto vizi come bere/fumare) nel quale spendere soldi. Anche le piccole cose alla lunga fanno la differenza. Una spesa media di 30€ a settimana tra bere e fumare in un anno diventa circa 1600€ (M6 + 50 summicron ad esempio 🙂 ). Sta a ognuno scegliere quali siano le proprie priorità in base alle proprie possbilità.

      • Ottimo! Come si dice alla Camera, sono soddisfatto della risposta all’interrogazione.
        Cercherò di smettere di bere e fumare e di farmi più amici 🙂

I commenti sono chiusi.