Il filtro rosso nella fotografia Bianco e Nero

Quella che posto è un’altra immagine di questo weekend. Sempre ripresa sul sentiero per il Monte Corno Stella a Foppolo (Alpi Orobie). Mentre cammino mi guardo sempre attorno e quelle due nuvolette avevano catturato la mia attenzione. Erano in contrasto con il territorio brullo, dovuto all’assenza di vegetazione oltre i 2000m, dando un look decisamente “strano” al paesaggio. Da sole però non riuscivano a spiccare. Ed ecco un piccolo trucchetto che può aiutare in questi casi, ovvero convertire l’immagine in Bianco e Nero simulando l’uso di un filtro rosso (se scattate a pellicola invece esistono proprio i filtri a vite da mettere davanti all’obiettivo). Questa procedura scurisce decisamente i colori complementari al rosso, quindi i ciani, abbassando l’esposizione sul cielo (tralasciando le nuvole) e creando questo look ancora più surreale! Insomma, ecco la foto per capirci! 🙂

Earth or Mars?

L’attimo fuggente

Quando ho dovuto mettere il titolo a questo post mi sono trovato un pò di difficoltà.. avrei potuto usare dei titoli più sontuosi inneggianti all’amore fraterno (le ragazze sono sorelle), ma poi mi sarei allontanato troppo dal senso del post.. ho optato per un più comune “Attimo fuggente”, forse un pò cliché, ma comunque efficace.. perché? Beh, mi pare evidente.. la foto sotto non è assolutamente posata.. anzi.. è un attimo di gioia vero e puro rubato ai due soggetti.. il momento migliore per ritrarre due sorelle.. 🙂

Sisters' love