Gant e “l’ora BLU”

Ogni fotografo che vuole definirsi paesaggista deve conoscere l’ora blu e la sua importanza.. ma che cos’è l’ora blu? E’ semplicemente quel momento della giornata in cui il cielo passa da azzurro a “nero” (supponiamo per semplicità che di notte il cielo sia nero).. E’ un momento che dura molto poco, approssimativamente tra i 15 minuti e la mezz’ora, ma è importantissimo per riuscire a cogliere fotografie con il cielo totalmente BLU appunto!

A cosa serve questa tonalità di blu e perché è così importante? Beh, semplice.. Perché normalmente il cielo di notte è troppo scuro per ottenere paesaggi notturni con un esposizione bilanciata tra sfondo e primo piano.. Se scattiamo dopo l’ora blu otteniamo un cielo molto scuro e piatto che appesantisce tremendamente l’immagine, mentre all’ora blu il cielo si sposa perfettamente con le calde luci dell’illuminazione artificiale.. 🙂

Ma basta chiacchiere.. vediamo un esempio molto eloquente.. ecco a voi Gant (Belgio).. all’ora blu ovviamente 😉

Gant at Blue Hour

Leica M9, Voigtlander Ultron 28mm ƒ2